Haiti Rhum Barbancourt Reserve du Domaine - 70cl - Jean Gardere


Imballaggio e spedizione dopo 3/4 Giorni

69,95 / bottiglia/e


 

Scheda tecnica

 
 

riepilogo

 
Meditazione

OCCASIONE: relax e meditazione

Consigliato nei momenti di relax e meditazione.

Prezzo

FASCIA DI PREZZO: alta

Bottiglia con prezzo alto.

Ideale con

ideale con: degustazione

Ottimo prodotto per degustazioni tra amici, anche in miscelazione.

Sentori

SENTORI: tostato, speziato, frutta secca, vegetale

Profumi intensi di tostatura, cenere, spezie, miele, foglie secche e frutta secca in particolare le noci.

 

 

 

DESCRIZIONE

 

Colore: Ambrato.

Gusto: Corposo, ricco, lungo e persistente.

 

NOME COMPLETO

Haiti Rhum Barbancourt Reserve Du Domaine

...........................................................................................

ORIGINE

Haiti

...........................................................................................

FORMATO

0.70

...........................................................................................

GRADO ALCOLICO

43%

...........................................................................................

TEMPERATURA DI SERVIZIO

14 - 18°C

...........................................................................................

PRODUTTORE

Jean Gardere

...........................................................................................

QUANTITA' DI VENDITA

Bottiglia singola

 

 

 

 

PRODUTTORE: jean gardere

 

 

Nel 1862 Duprè Barbancourt, originario della regione francese della Charente (quella stessa regione, cioè, in cui si produce il Cognac), mette a punto la ricetta di un rhum che porta il suo nome.
 
Egli utilizza il metodo charentaise della doppia distillazione, a quel tempo riservata solo ai più grandi Cognac, per ottenere un prodotto unico. 


Da subito il Rhum Barbancourt ottiene innumerevoli premi e riconoscimenti in tutto il mondo, che ne fanno uno dei distillati più premiati della storia.

Alcune delle tante medaglie di cui si fregia sono ancora oggi riprodotte sulle etichette della gamma dei Rhum Barbancourt.
Duprè Barbancourt sposa Nathalie Gardère.

Non avendo avuto figli, quest’ultima alla sua morte lascia la società a suo nipote, Paul Gardère.

Da quel momento, la famiglia Gardère possiede e gestisce ininterrottamente fino a oggi la produzione e la distribuzione del Rhum Barbancourt.

A Paul succede così Jean Gardère, che è autore nel corso dei decenni di un grande ammodernamento aziendale; alla morte di questi, nel 1990, le redini dell’azienda vengono prese da suo figlio Thierry, che ne è attualmente a capo.

Oggi ad Haiti vengono coltivati a canna da zucchero circa 600 ettari per la sola produzione del Rhum Barbancourt: di questi, il 20% si trovano nelle piantagioni di proprietà del Domaine Barbancourt.

Oggi la società Barbancourt ha 250 dipendenti diretti, e indirettamente offre lavoro con l’indotto ad altri 20.000 haitiani. 
 

Il Rhum Barbancourt è attualmente considerato la star dei prodotti agroalimentari haitiani, ed è distribuito in più di 20 Paesi del mondo; da sempre l’Italia è uno dei suoi mercati principali all’esportazione.

Cerca anche queste categorie: Relax e Meditazione, Rum, Da Degustazione, Da 50€ a 100€